Maggioli Editore

Ricerca per tag:

arredo

  • Riusare la pietra

    Riusare la pietra Acroteri, il vaso, č un esempio perfetto di abilitą concettuale e artigiana, un’espressione potente della trasformazione, non solo della materia, ma soprattutto della tradizione. Un elemento architettonico da sempre parte “dell’esterno”, la pietra San Gottardo, diventa qui, grazie al lavoro di ricerca del designer Diego Chilņ e alla sapiente maestria della lavorazione Peotta Armando, un elemento da inserire nell'"interno".Il vaso gioca il suo ruolo tutto attorno all’assenza, lą dove ci si aspetta un fondo da riempire appare il vuoto, lą dove classicamente risiede la materia che fa semplicemente da confine tra il dentro e il fuori, appare una

    Inserito il 20/07/2012

  • Luxury Journey

    Luxury Journey Scarica gratuitamente l’applicazione “Viaggio di Lusso”– Luxury Architecture & Interior – N. 4 per scoprire le ultime tendenze nel settore dell’arredo e del lusso. In questo numero un viaggio attraverso gli hotel  e i luoghi di ospitalitą pił lussuosi e innovativi, progettati da architetti e designer di spicco del panorama internazionale. Un vero e proprio tour alla scoperta del vivere e del soggiornare europeo, scoprendo ambienti per tutti i gusti. Non solo, ma saranno presentate le ultime novitą proposte dalle aziende sia per il settore arredo che per la cucina, ricche gallerie di immagini, che ci mostrano i nuovi trend. Scorrendo la rivista si incontreranno diversi temi come l’arte, la progettazione e l’architettura

    Inserito il 31/05/2012

  • Comporre per arredare

    Comporre per arredare La casa, che deve essere comoda prima ancora che bella, lascia spazio a soluzioni come il plasma, l’home theater e il condizionatore, con la maggior parte degli intervistati che desidera tapparelle elettriche collegate alla sveglia del mattino e un impianto domotico regolabile tramite monitor e wi-fi. Da questo punto di vista, la tecnologia promuove anche l’intrattenimento che un tempo era possibile solo fuori casa, come ad esempio guardare un film su grande schermo con gli amici".  In questo contesto un ruolo importante per assecondare questa tendenza lo giocano i mobili modulari o a scomparsa che, mascherati e integrati sempre più nelle pareti, scandiscono i diversi ambienti della casa, per trasformarsi o ingrandirsi in modo da adattarsi a un

    Inserito il 11/04/2012

  • La sostenibilitą in vendita

    La sostenibilitą in vendita L’azienda P-one del gruppo Pro-gest specializzata in design ecosostenibile apre il suo primo punto vendita. Lo showroom di mobili in cartone riciclato è sato inaugurato venerdi 17 febbraio  a Lanzago di Silea (TV), in via E. Fermi, 2. Per l'occasione molti dei prodotti sono statio decorati con grafiche Naj-Oleari. Sedute, tavoli, librerie.. tutti gli arredi sono realizzati in cartone riciclato per un prodotto al 100% made in Italy e certificato CE.Tutti gli arredi sono dal design accattivante e robusti. La gamma di prodotti è ampia e si può scegliere tra molte soluzioni.  Lo showroom di Lanzago sarà aperto al pubblico il giovedì e venerdì dalle 15,30 alle 19,30 e il sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30

    Inserito il 29/02/2012

  • Funzionalitą e deisgn

    Funzionalitą e deisgn Progettata seguendo lo stile dei moderni rubinetti professionali, la gamma K7 nasce per offrire la massima praticitą a chiunque necessiti quotidianamente di strumenti dalle performance elevate.Perfetta fusione tra estetica e funzionalitą pratiche, K7 č una linea di rubinetteria che abolisce ogni compromesso e colma il divario tra “rubinetto professionale” per grandi cucine e semplice “lavello tradizionale” per cucine casalinghe.L'intera linea si basa su un sistema modulare, che offre una soluzione personalizzata per ogni esigenza.Il massimo del risultato estetico č particolarmente evidente nel modello di rubinetto a due fori, che sottolinea in maniera chiara le forme tipiche della linea K7 potenziandone la

    Inserito il 13/12/2011

  • Il design fatto di materia

    Il design fatto di materia Arcaico č un tavolo che si basa su una struttura in metallo alla quale vengono agganciati dei cilindri in marmo massello che fungono da contrappesi rispetto al piano che risulta quasi sospeso. Arcaico č trasformista e offre un alto livello di personalizzazione. I contrappesi cilindrici in marmo (monocromatici o policromi) possono essere posizionati secondo i gusti personali lungo tutta la struttura invisibile di metallo che sorregge il piano. Inoltre, il numero dei basamenti varia a seconda delle misure e delle forme del top, da un minimo di tre fino a un massimo

    Inserito il 11/11/2011


Esame Architetto