Maggioli Editore

Ricerca per categoria:

Design Project

  • Noli Me Tangere: l’installazione luminosa di Emma Scolari

    Noli Me Tangere:  l’installazione luminosa di Emma Scolari Artigiano dell’architettura e del design, così si definisce Emma Scolari, il cui lavoro parte dal concetto di pezzo unico: la ricerca formale e delle materie prime, fondamentale nelle fasi progettuali, nasce proprio dall’esigenza di personalizzazione che ogni prodotto porta con sé.    In occasione della Milano Design Week 2016, l’architetto e designer Emma Scolari presenta l’installazione luminosa Noli Me Tangere, presso lo spazio Ventura XV nel distretto di Ventura Lambrate. Noli Me Tangere, prende il nome da una linea di tavoli che sono presentati in anteprima al Fuorisalone 2016 e che diventano i protagonisti

    Inserito il 29/03/2016

  • Antefactum: nuovi materiali, forme e funzioni

    Antefactum: nuovi materiali, forme e funzioni Dall’esigenza di pensare al quotidiano in modo non convenzionale e dare nuove forme a ciò che ci circonda, nasce Antefactum. Antefactum utilizza tecnologie e materiali inesplorati come la resina, l'estruso, le fibre, l'acciaio che divengono qui materiali pregiati al pari della pietra o della ceramica e sono utilizzati per produrre oggetti che sono pezzi unici, plasmati a mano e garantiti proprio grazie alla matericità dei composti.  Con Antefactum questi materiali non cambiano solo le forme, ma perfino le funzioni e l'utilizzo degli oggetti.   I lavabi, la prima delle collezioni Antefacutm, diventano fiori non solo nell'estetica, ma anche nella funzionalità: nel

    Inserito il 30/06/2015

  • Una NOCE per Nutrire il Pianeta

    Una NOCE per Nutrire il Pianeta NOCE è il nuovo sgabello di Riva 1920 creato con uno spirito di ludica immaginazione da Vito Nesta. Interpretando il tema dell’EXPO 2015, Nutrire il Pianeta, Vito Nesta giocosamente osserva questo frutto attraverso una "lente d'ingrandimento" come a volerne evidenziare le benefiche proprietà. NOCE è  realizzato completamente in legno massello di cedro, eventuali crepe e spaccature presenti, sia al momento dell'acquisto che successivamente ad esso, sono da considerarsi del tutto normali perché tipiche del legno massello. È segno di qualità del prodotto che questo sia in movimento sia in fase di invecchiamento e stagionatura, che a seguito di variazioni delle condizioni ambientali ed in

    Inserito il 09/06/2015

  • Open Design Italia 2015, creatività e autoproduzione

    Open Design Italia 2015, creatività e autoproduzione Open Design Italia è mostra-mercato e luogo d’incontro sull’autoproduzione e il design di piccola serie. Si rivolge a progettisti, imprenditori, artigiani,  distributori e al grande pubblico che possono entrare in contatto diretto con chi progetta e produce piccole gemme del saper fare, creativi di talento selezionati attraverso  un concorso internazionale. Un programma di conferenze dà l’opportunità a partecipanti e visitatori di confrontarsi sul tema dell’autoproduzione.   Partecipanti e tendenze72 designer espositori, per lo più emergenti, provenienti da Italia, Belgio, Germania, Giappone, Israele, Olanda, Regno Unito, Svizzera. Gli

    Inserito il 28/05/2015

  • Ametis Ring: una doccia di emozioni in high-tech

    Ametis Ring: una doccia di emozioni in high-tech Basico ed elegante, Ametis Ring è vincitore dell’Interior Design Best of Year Award 2014 (categoria accessori bagno); frutto di un importante progetto nato dalla collaborazione con Davide Oppizzi, Ametis Ring completa un originalissimo programma di rubinetteria per il bagno e la doccia.   La sfida di riprogettare l’estetica del soffione tradizionale a partire dal singolo elemento che lo definisce e il fascino dell’archetipo, rivivono nel progetto di Oppizzi: l’elemento centrale della doccia è svincolato dalla sua estetica tecnicistica originaria, basico ed elegante, può essere allineato perfettamente agli spazi contemporanei.   Oppizzi ha voluto creare per Graff

    Inserito il 27/04/2015

  • Prisma, Tab e Move, le cappe design di Falmec

    Prisma, Tab e Move, le cappe design di Falmec La linea Design di Falmec vanta cappe aspiranti moderne per tutti i gusti: dalle più semplici e minimali alle più complesse, articolate e appariscenti, da quelle più comuni alle più particolari e ricercate. Tanti prodotti, tutti caratterizzati dall'utilizzo dei migliori materiali, delle migliori tecnologie produttive e soluzioni tecniche e dalla consueta attenzione e cura realizzativa. Tra le ultime novità si evidenziano Prisma, Tab e Move.   Prisma – design Gianpaolo Pradal "L’originale idea è che, all’interno della cucina, la cappa assuma il ruolo primario di raccogliere ogni piccolo segreto, ogni

    Inserito il 30/10/2014


Esame Architetto