Maggioli Editore

Artwood e Aragon, le nuove raffinate cucine in legno di Schmidt

Il legno, protagonista indiscusso delle nuove linee di Schmidt Cucine, viene accostato a temi contemporanei, sia estetici che tecnologici, come gli stili nordico e vintage.

Con Artwood Linea e Aragon, Schmidt Cucine rivisita la cucina nei suoi elementi tradizionali per adattarla ai gusti più attuali. Giochi di contrasti, dove il calore e la nobiltà del legno si fondono con linee pure ed essenziali. L’autenticità della materia si affianca al senso pratico adatto alla vita di tutti i giorni: configurazioni ergonomiche, progettazioni su misura, spazi generosi, elementi scorrevoli dal facile utilizzo.

 

La cucina Artwood Linea è il riflesso della più raffinata tradizione nordica: rivisitata la nobiltà del legno in chiave contemporanea con contrasti dal grande impatto decorativo. L’atmosfera che ne deriva è fresca e accogliente allo stesso tempo. Elemento distintivo di Artwood nella versione Linea è la scanalatura delle ante in rovere che aggiungono una nota di eleganza alla composizione dal carattere estremamente sobrio. Artwood Linea è l’espressione di un’estetica moderna applicata alla vita di tutti i giorni: sensuale legno naturale e massimo comfort, che trovano la giusta espressione attraverso il perfetto equilibrio tra prestazioni tecnologiche e materiali utilizzati.

 

Stile vintage e grande autenticità materica sono le caratteristiche della cucina Aragon. La composizione con tavolo centrale è emblema di convivialità, supera i confini unendo in un tutt’uno le funzioni elementari di soggiorno, sala da pranzo e cucina. Le ante in rovere nodato sono impreziosite da una finitura sabbiata che evidenzia l’aspetto naturale, originario. La presenza di unità ornamentali, gli elementi a giorno e le ante in vetro conferiscono movimento all’ambiente. I colori bianco e nero vanno a creare un gioco di colore di grande classe conferendo alla cucine un carattere deciso.

 

Le cucine Schmidt interpretano in modo totalmente innovativo il più nobile dei materiali sotto il profilo tattile e visivo, riscoprendo la naturalezza della materia accostata ad elementi contemporanei. L’azienda ormai da anni è impegnata nel garantire il massimo equilibrio tra rispetto dell’ambiente, qualità e salute nella scelta delle procedure operative e dei prodotti. L’attenzione agli aspetti green si concretizza in primis nei materiali: i pannelli sono infatti certificati PEFC (marchio mondiale che garantisce la provenienza del legname da foreste gestite secondo criteri di sostenibilità e sulla base di un regolamento severo, aggiornato annualmente).

 

www.schmidtcucine.it



Ti potrebbe interessare anche



Commenta l'articolo per primo!


Esame Architetto